Benvenuto su SILAND ARTE CREATIVA!

Mi chiamo Andrea Parisi, in questa pagina presento tutti i miei lavori.

Mi definisco uno sperimentatore creativo, nel blog troverai creazioni con stili e materiali differenti l'uno dall’altro.

Ci sono le statuine personalizzate, costruite in super sculpey e dipinte a mano, i cake topper per i matrimoni o i ritratti caricaturali.

I quadri, dipinti su tela con colori acrilici e gli acquerelli.

Inoltre mi dedico anche alla costruzione di elementi scenici per il teatro e spettacoli di danza.

Spero che la pagina ti piaccia e se vuoi contattarmi

CLICCA QUI

“Se tu puoi immaginarlo, io posso costruirlo!"

Quindi se hai delle idee, scrivimi e facciamole diventare reali!

Pagine

martedì 5 ottobre 2010

TUTORIAL: Come rivestire una sedia / poltrona (parte seconda) (cover a armchair)




 Finalmente è arrivata la stoffa e così, dopo aver testato la lunghezza, la larghezza, il colore, la caratura, l'odore, la resistenza, ed altre cinque cose che ora non ricordo, ho preso coraggio ed ho cominciato a fare le "cose per bene".(anche se sinceramente sono più portato per farle "alla come viene perché altrimenti perdo di entusiasmo e non le faccio più).

Ma vediamo come procedere.

Il concetto è lo stesso del post precedente:
  1. si poggia la tela sulla sedia
  2. si tende e si appunta con gli spilli
  3. si procede ad una prima cucitura a mano con un filo più spesso







Una volta terminati i mille punti da mettere, si passa ai mille risvolti, quindi va girata di qua e di là fino ad avere un quadro della situazione il più possibile chiaro e sereno perché il passo successivo è:
Cucire tutto a macchina.

Non è semplice e devo ringraziare mia madre per l'aiuto, il risultato finale deve essere tipo questo:


Ma non è finita.
La sedia ha anche i braccioli che sono attaccati con 3 viti...e come si fa a far passare 3 viti attraverso la stoffa?
Con dei buchi è ovvio!
Che però andranno salvaguardati con delle asole.
Metto 2 foto perché c'è voluto un sacco di tempo a farle a mano e mi voglio gongolare per bene!

 Ora è la volta dell'elastico.
Bisogna lasciare una parte di tessuto in più che verrà cucita (sempre dopo aver messo spille e cucito prima a mano) formando una specie di tubo...dentro al quale va un elastico di 5mm.
 Mi ritengo molto soddisfatto di come sono riuscito a foderare questa poltrona.
Spero che altri si cimenteranno in modo da riuscire ad avere qualche tutorial in più!
Ciao a tutti!

AndreA
Posta un commento