Benvenuto su SILAND ARTE CREATIVA!

Mi chiamo Andrea Parisi, in questa pagina presento tutti i miei lavori.

Mi definisco uno sperimentatore creativo, nel blog troverai creazioni con stili e materiali differenti l'uno dall’altro.

Ci sono le statuine personalizzate, costruite in super sculpey e dipinte a mano, i cake topper per i matrimoni o i ritratti caricaturali.

I quadri, dipinti su tela con colori acrilici e gli acquerelli.

Inoltre mi dedico anche alla costruzione di elementi scenici per il teatro e spettacoli di danza.

Spero che la pagina ti piaccia e se vuoi contattarmi

CLICCA QUI

“Se tu puoi immaginarlo, io posso costruirlo!"

Quindi se hai delle idee, scrivimi e facciamole diventare reali!

Pagine

lunedì 2 novembre 2015

creazione stampo in gomma siliconica per bomboniere gufi


Ciao a tutti!
Tra le varie cose che ho preparato per il matrimonio, dopo il Cake Topper, c'è lo stampo in gomma siliconica per la creazione delle bomboniere.

Più avanti pubblicherò tutti i passaggi, dalla colata in resina fino al confezionamento della bomboniera finita!

Iniziamo con i master:
Come simbolo del matrimonio abbiamo scelto...Rullo di tamburi...I gufi!
Vai a sapere, più di un anno fa, che diventavano di moda e adesso li usano tutti...Ma ormai è andata così, i miei comunque sono più belli =).

Comunque questi sono i 2 modelli in super sculpey con i quali ho preparato le gomme.
Ammetto di aver trovato delle foto su internet dalle quali ho colto ispirazione.


Ora parliamo del calco in gomma siliconica.

La gomma che ho utilizzato io è divisa in 2 componenti che si miscelano in parti uguali.
Siccome ho perso la scatola originale non ricordo quante shore* sia ma è abbastanza elastica e morbida, credo siano 20. 
E' una gomma da colata, il che significa che non è applicabile a pennello ma il pezzo da replicare va "affogato" nella gomma.
*(lo shore è l'unità che misura l'elasticità della gomma, più è bassa e più la gomma è morbida ed elastica).


Una volta miscelati i composti bisogna attendere qualche minuto che le bolle d'aria salgano in superficie per poi non avere segni sullo stampo.


I master sono attaccati ad una mattonella e l'involucro che conterrà lo stampo sono dei bicchieri di plastica tagliati a metà e prima di creare lo stampo, bisogna spruzzare un distaccante.
Io ne uso uno a base cerosa.



Il trucco per creare un buono stampo è solo uno:
Colare dall'alto.
Più si aggiunge spazio tra la gomma liquida ed il pezzo da riprodurre, più il filo di gomma sarà fino e meno bolle d'aria si creeranno.
Inoltre, un'altra cosa da ricordarsi è di non colare mai la gomma direttamente sul master ma un poco di lato lasciando che pian piano lo copra.

Questa è l'operazione finita.
Ora bisogna far riposare la gomma per 24 ore.


Ecco il risultato finale.
Una riproduzione perfetta dell'originale in negativo, nella quale poi versare la resina bicomponente!


A presto!
Posta un commento